Tavola delle misure principali in uso nel Granducato di Toscana

Nella facciata davanti esternamente sulla cantonata a levante
… Un caviglio di ferro di due pezzi con i suoi arpioni impiombati per porvi la stadera del pubblico.
… La mezza canna misura, braccio misura, ad uso del paese il tutto di ferro affissi ed impiantati in una colonna delle logge.
 

[“Inventario e descrizione degli affissi esistenti nel Palazzo Pretorio della Terra del Sole” contenuto in “Atti dei cancellieri 1765 – 1770”(filza n 30) anno 1769 (carta 949 v)]

Tavola delle misure principali in uso
nel Granducato di Toscana
tratto da “Il tesoro del Principe, funzione pubblica e privata del patrimonio della famiglia Medici di Firenze”, Giuseppe Vittorio Parigino, Firenze, Leo Olschki editore (vedi Pdf)
Toscana 
Lunghezza        
Braccio = 20 soldi di 12 denari met. 0,58366
5 braccia = la canna agrimensoria
Canna per le stoffe = 4 braccia met. 2,334
Miglio Cm. 1,65361
Superficie     
Quadrato = 10 tavole = 100 pertiche = 1000 deche = 10000 braccia quadrate     ari     34,0619
Capacità    
Staio = 2 mine = 4 quarti = 32 mezzette (3 staia = 1 sacco) lit. 24,363
Barile da vino = 20 fiaschi = 80 mezzette = 160 quartucci lit.     45,584

Peso    
Libbra = 12 once = 288 denari di 24 grani     Cg     0,339542

Monete
Lira = 12 crazie = 20 soldi di 12 denari (fiorino = lire it. 1,40)     lire it.     0,85


Romagna 
Lunghezza    
Piede (5 piedi = passo) met. 0,2976
Palmo mercantile (8 palmi = canna) met. 0,2491
Miglio = 1000 passi = 5000 piedi     met. 1,48948

Superficie
Pezza = 16 catene quadrate     ari     26,4063

Capacità
Rubbio = 4 quarti = 16 staia = 32 quartucci lit. 294,46
Barile da vino = 32 boccali di 4 fogliette lit. 58,34    

Peso    
Libbra = 12 once Cg 0,391
Oncia = 24 denari   
 
Monete    
Scudo = 10 paoli di 10 baiocchi lire it..      5,384 

Nessun commento:

Posta un commento