Terra detta el Sole

Terra detta el Sole
(Cesare Bazzoni, Quasar, n.11-12, 1994)
schema della pianta della "Terra detta el Sole"
con le annotazioni di Giovanni Camerini

2 dicembre 1564ASF, MdP; F.510B, c.1187

I - Casina del Babbi
II - Casa di Tonino
III - Questa parte di questo baluardo viene più basso braccia 7 sino in otto ma non ci manchino della terra d'alzarlo
IV - Fosso
V - Fosso
VI - Fosso
VII - La strada che viene di verso Furlì che va a Castro Caro
VIII - Da questo punto verso questa linea andar verso el monte sono braccia 600 avanti che comincia alazare forte. E più presto manco perché il sito monta per sua natura più presto che quell'altro
IX - Da questo punto in quassù per questa linea sono braccia 600 sono a dove comincia el monte cioè dove comincia anadre il sito gagliardamente ancora che per natura el detto sito va sempre alzando dalla strada detta sino verso el monte qualceh poco tanto che non fa caso
X - La parte di verso Castrocaro
XI - Co/nfino del altize del terreno
XII - Questa parte rillevata va calando e questo fine è più alto braccia 4 el più
XIII - In questa parte è ancora più basso chel sito della nuova terra braccia 7 sino in otto et si lavora e ci sono buone piante acnora cioè giunti domestici salici e olmi el fiume dicono che già fu per tutto questo basso
XIV - Fiume detto el Montone che viene dal Alpi a Forlì e a Ravenna e poi sotto Ravenna in mare
XV - El terreno in questa parte è più alto che di sopra de l'acqua braccia 14
XVI - In questa parte è stato già il fiume per quanto dicono questi del paese e questa parte dal segno in giù è più bassa di braccia 8 chel di sopra e chiamano questo luogo il pantano ancor che si coltiva
XVII - Questa parte è quasi tutta renaio e non si lavora
XVIII - In questa parte si vede esserci renaio dove dicono andava di qua
XIX - Dicono ancora che gà andò di qua
XX - Parte più alta   

vedi anche ordine cronologico di fondazione dei baluardi e delle cortine


   

Nessun commento:

Posta un commento